docenti.fabio.caporaletti

Fabio.Caporaletti
Inizia il suo percorso musicale all’età di 5 anni suonando diversi strumenti musicali, seguito da suo nonno musicista.

All’età di 12 anni il suo primo approccio alla chitarra prima da autodidatta e poi attraverso un intenso e costante percorso di studi.

All’età di 16 anni partecipa, con la Boomerang band, alla selezione finale per il festival di Sanremo, tenuta nel celebre teatro del Casinò.

Sempre con la stessa band partecipa alla finale del superfestival premio Leon D’oro-Venezia. Nel 1989-1990 inizia lo studio della chitarra classica con Luigi Ciani, Angela Carbonara, Vito Andrea Morra, teoria e solfeggio con Irma Giannandrea e con il maestro Andriani. Prosegue gli studi frequentando corsi di armonia, chitarra moderna e jazz con Gabriele D’Angela e Guido Di Leone.

Nel corso degli anni perfeziona i suoi studi frequentando numerosi seminari tra cui i più noti: Maurizio Colonna, Frank Gambale, Mike Moreno e Peter Bernstein. Approfondisce gli studi anche in altri generi musicali (bossa nova, fingerstyle e tecniche moderne di chitarra acustica).

La sua attività didattica, concertistica e di sideman in studi di registrazione è parallela a quella di arrangiatore e compositore. Si dedica alla studio dell’audio-recording avvalendosi dei più moderni software e realizzando produzioni musicali in ambito jazz-blues, pop-rock e country. Nell’anno 2005 scrive e realizza la colonna sonora del film “L’Ariamara” regia di Mino Barbarese con Sabino Bartoli e la collaborazione di Felice Cosmo.

Oltre all’attività concertistica e di insegnamento è attualmente impegnato nella realizzazione del suo primo cd da solista.